ATTIVITA'     ARTICOLI     VIDEO     FORMAZIONE 

 

TORNA ALLA PAGINA DELLE ESPERIENZE =>

 

la mia seduta di rebirthing

Oggi la mia seduta di Rebirthing è stata particolarmente importante per me. Ogni volta scopro qualcosa di nuovo, dalle prime sensazioni sul corpo con tremori vari, al freddo al volto e alla testa delle sedute successive. Sento che il respiro mi fa bene e sono sempre concentrata e tranquilla. Quando ricomincio a respirare normalmente aspetto che tutto torni pian piano a muoversi (gambe, braccia, ecc.) e poi mi giro sul fianco: è a questo punto che di solito avverto le sensazioni più profonde.

 

Oggi ho pianto di felicità, anche se non è la parola giusta per descrivere ciò che ho provato veramente, perchè credo che ogni termine sia decisamente restrittivo per descrivere quella sensazione.

 

La certezza di aver ritrovato qualcosa di ANTICO, che stava lì da sempre ma al quale non ricordavo di aver mai dato ascolto. E non lo si ascolta con le orecchie o con la mente, non arriva nemmeno come una tempesta di emozioni... è uno stato di totale pace a abbandono e, allo stesso tempo, di unione, sì, come se ci fossimo finalmente ricongiunti.

 

E' durato un attimo, ma ora so che è possibile e tutto in me vuole ardentemente ritrovare quell'unione così perfetta. La cercherò con costanza, fino a quando saprò renderla presente con consapevolezza.

 

Carpe diem.

 

Silvia