ATTIVITA'     ARTICOLI     VIDEO     FORMAZIONE 

 

TORNA ALLA PAGINA DELLE ESPERIENZE =>

 

come se avessi sciolto un nodo

Ho conosciuto Matteo, e con lui mi sono avvicinato alle esperienze di Rebirthing dopo essere tornato a casa dal Cammino di Santiago; avevo bisogno e voglia di continuare in qualche modo un percorso, anche non solo fisico, di consapevolezza e di scioglimento dei nodi che condizionano le mie scelte e le mie azioni.

 

La mia prima esperienza di Rebirthing è stata davvero molto intensa a livello di emozioni vissute: le risposte del mio corpo oltre che della mia mente sono state significative e Matteo mi ha aiutato in modo molto professionale a provare a superare le mie resistenze. Riconosco che la sua presenza e la sua capacità di condurre le sedute di Rebirthing sono state fondamentali per supportarmi nell'affrontare questa esperienza con la necessaria fiducia.

 

Ho un ricordo molto preciso dei momenti successivi al mio primo incontro con la respirazione circolare e consapevole: camminavo per strada, di ritorno verso casa, e dentro di me sentivo una sensazione di leggerezza e di rilassatezza, come se avessi sciolto un nodo, spostato un peso che gravava sopra di me, oppure preso una decisione riguardo qualcosa che mi angosciava da tempo.

 

Gli incontri successivi sono stati, ogni volta, un'esperienza diversa: di conoscenza del mio corpo, e delle sue capacità naturali di rispondere al mio respiro, e di consapevolezza della mia mente e dei suoi, peraltro tuttora talvolta a me difficilmente comprensibili, meccanismi di condizionamento e di blocco nella gestione delle emozioni.

 

Ho provato a sperimentare anche in momenti di vita quotidiana la respirazione circolare e le esperienze vissute mi hanno fatto percepire in genere questa tecnica anche come supporto per distogliere i miei pensieri dalle angosce o dalle ansie di alcuni momenti.

 

Penso che, per quella che è la mia esperienza, il Rebirthing possa essere di aiuto anche per prendere coscienza dei propri mezzi e delle proprie capacità, e dunque contribuire a rinforzare l'autostima di una persona.

 

ciao e a presto,

 

Roberto